Carlo Orlandini

Carlo OrlandiniNato a Trento nel 1927, sposato, cinque figli.

Ha viaggiato in buona parte del mondo.

E' stato volontario nella guerra di Liberazione si è laureato in legge all’Università di Bologna.

Nel corso di una ventennale carriera in IBM è stato Direttore dell’Ufficio regionale a Verona; a Milano come Direttore Centrale Vendite, a Boeblingen (Germania) come Responsabile Progetti, a Roma come consulente del Ministro delle Finanze, a Parigi per quattro anni come Manager dei Progetti Speciali alla Direzione Europea e a New York per cinque anni per ricerche di sistemi e mercati presso la sede mondiale.

Nel 1972 entra nel gruppo Montedison; promuove la Euromercato SpA e ne diviene Presidente. La Società si afferma come la prima del settore degli ipermercati e dei centri commerciali in Italia, per  fatturato, rendimenti e innovazione. Di questi ne realizza 8 tra i maggiori in Italia.

Nel 1989, poco dopo l’acquisto di Euromercato da parte di Fininvest, si dimette e apre la SEIC – Studio Orlandini Srl con cui svolge attività di consulenza nel settore commerciale. Fra i maggiori clienti vi sono la Coop, il gruppo Coin, l’Interporto Campano, la Shell e altri.

Nel 1991 è nominato dalla Regione Lombardia Amministratore Straordinario della USSL 67, una delle maggiori d’Italia con quattro ospedali, e oltre tremila dipendenti.

Nel 1994 il Ministro della Sanità lo nomina Commissario Straordinario all’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano, che è il maggior centro oncologico italiano, ove in meno di quatto anni consegue veramente notevoli risultati.

Nel 1998 viene nominato Presidente della Bonaparte Spa, quotata in Borsa.

Dal 2001 al 2003 è Presidente della Battistero SpA di Parma. In questo periodo la società, da una perdita di 3 miliardi, aumenta la produzione del 40 e il fatturato del 30 per cento, tornando in utile.

E’ stato consigliere indipendente dall’origine al 2009 della Risanamento SpA, di cui è stato Presidente del Comitato di Controllo Interno.

E’ Presidente della Silos SpA a Trieste.

E' stato membro del Direttivo del Consiglio Nazionale Centri Commerciali.

E’ stato Cofondatore e Presidente per 33 anni (1980-2013) della Fondazione ASPHI, che si occupa di aiutare i disabili con l’Informatica e la Telematica. Dal 2013 ne è Presidente Onorario

E’ Consigliere onorario a vita della Camera di Commercio Britannica per l’Italia, dopo esserne stato Vice Presidente per molti anni.

E' Presidente del Comitato per il Cavallo di Leonardo.

 

 

PRINCIPALI INCARICHI PRECEDENTI

 

  • Presidente della Bonaparte Spa
  • Presidente del Comitato di Controllo Interno della Risanamento Spa
  • Presidente della Battistero Parma Spa
  • Fondatore e presidente della Euromercato Spa
  • Presidente della Castorama Italia
  • Presidente della Fondazione Despertàr en Patagonia
  • Presidente dell'Associazione Italiana Centri Commerciali
  • Presidente della Base Holding Spa a Genova - Milano
  • Presidente di Consulta Srl, Società dell'Arcidiocesi di Milano
  • Vice presidente della Camera di Commercio Britannica per L'Italia
  • Vice presidente della FAID (Federazione Grande Distribuzione)
  • Membro del Consiglio Generale dell'Assonime, Roma
  • Amministratore dell'European Retail Foundation, Bruxelles - Amsterdam
  • Amministratore di Eurocommerce, Bruxelles
  • Membro del Comitato Europeo del Food Marketing Institute di Washington, D.C.
  • Consigliere della Clinica San Carlo, Paderno Dugnano
  • Amministratore Delegato della Coperativa Il Torchio, Carimate
  • Amministratore Unico della SEC - Società di Sviluppo Commerciale - Modena
  • Membro del Group Consultative Committee della Barclays Bank, Milano
  • Membro del Gruppo Consultativo della Banca Popolare di Milano per la Brianza

INCARICHI PUBBLICI

1975 - 1985 

Consigliere e per alcuni anni Assessore del Comune di Carimate.

1991 - 1994

Commissario Regionale della USSL 67 della Regione Lombardia (Comuni della zona Nord-Ovest Milano). Quattro Ospedali, due Case di Riposo, otto Distretti, tremila e trecento dipendenti, duecento medici convenzionati.

1994 - 1997

Commissario Straordinario dell'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, Milano, il maggior centro oncologico italiano nonchè uno dei principali in Europa con 1800 dipendenti e ove vengono assistiti 3000 pazienti al giorno.

 

  • Membro e Coordinatore di gruppi di lavoro al Ministero della Sanità (D.M. 10 Febbraio 1995; D.M. 29 Maggio 1995);
  • Membro dell'O.P.A.S. (Osservatorio Permanente per L'Aziendalizzazione in Sanità) al Ministero della Sanità. (D.M. 29 maggio 1995);
  • Membro dell'Osservatorio Permanente per l'Integrazione scolastica per le persone in situazione di handicap presso l'Ufficio Studi del Ministero della Pubblica Istruzione (D.M. 30 Luglio 1997);

 

 

SEIC Studio Orlandini
Piazza Castello 4,
22060 Carimate CO

P. Iva 10984720150

Costruzione sito web